Incontri

 
     
CICLO DI INCONTRI ONLINE CON GABRIELE ALBANESE

CICLO DI INCONTRI ONLINE CON GABRIELE ALBANESE

giu 07 2020

di SILVANA LAZZARINO – I CORSI. Al via mercoledì prossimo. Sono inquadrati nell’ambito delle attività dell’associazione “Il Valore del Femminile” di cui è presidente Virginia Vandini 

 
 La locandina. In copertina, Gabriele Albanese

Spesso nella vita si è soggetti a condizionamenti che difficilmente permettono di fare scelte autonome e pienamente libere. Questi condizionamenti legati al passato e a situazioni anche recenti, che incidono su atteggiamenti e scelte, sebbene necessari per adattarsi a certe situazioni anche complesse, possono nel tempo diventare un ostacolo ai fini di una totale autorealizzazione in cui sentirsi pienamente soddisfatti di sé e in armonia con gli altri.

Per giungere a scelte consapevoli è necessario partire dalle proprie emozioni al fine di riconoscerle e gestirle con equilibrio, anche attraverso il cambiamento; inoltre per costruire relazioni di scambio e confronto con l’altro senza giudizio, sono necessarie l’ascolto e l’accoglienza, ma il primo ascolto deve avvenire dentro sé stessi.

Alla base del lavoro e delle attività dell’Associazione “Il Valore del Femminile” di cui è presidente Virginia Vandini Sociologa, Supervisor - Trainer Counselor e Costellatrice Immaginale, sono proprio queste tematiche, trattate e affrontate in corsi, seminari e workshop esperienziali dalla stessa. Virginia Vandini insieme al suo staff e docenti della Scuola formata tra gli altri da Antonella Aloi, Maria Lavinia Biasi, Chiara Cesaro, Anna Maria Morsucci, Stefania Ricci e Gigliola Speciale.

Si tratta di percorsi formativi legati anche alla crescita personale che affiancano la “Scuola di Counseling Umanistico Centrata sulla Persona” diretta da Virginia Vandini volta a formare professionisti nel settore e anche ad arricchire quanti interessati all'argomento. In questa società dove tutto scorre troppo velocemente e dove si rincorre l’apparire, il successo, si è portati a guardare sé stessi e gli altri con gli occhi “fisici” utili solo per vedere e conoscere ciò che sembra e non ciò che è, perché a questo primo sguardo sfugge quella parte invisibile ai propri sensi che diventerà visibile solo più tardi. È importante pertanto imparare a guardare con altri occhi ciò che ci circonda, e prima di tutti sé stessi, dando voce a quelle parti invisibili dove ritrovare stati d’animo silenti, emozioni lasciate nell’ombra, pronte a venire alla luce.

Nell’ambito dei percorsi tra seminari e workshop proposti da Il Valore del Femminile, legati all’ascolto delle emozioni con cui venire a contatto, per acquisire maggiore consapevolezza di sé e delle esperienze passate e presenti, di grande interesse e utilità sono anche quelli legati all’arte volti proprio alla scoperta di sé proposti da Gabriele Albanese: Professional counselor - comunicazione visiva, artista e fotografo affermato che iniziano mercoledì prossimo attraverso il web su piattaforma Zoom.

Il ciclo di 12 incontri “L’arte nel Counseling” che si svolge online due mercoledì al mese, mette in luce l’importanza di alcune tecniche artistiche applicate alla professione del counselor. Il metodo legato all’utilizzo delle arti dal disegno alla fotografia, dalla grafia allo storyboard, compreso il racconto ed altre espressioni artistiche, diventa prezioso canale per dare voce alla creatività infinita risorsa presente in ognuno di noi, e lavorare all’ascolto di stati d’animo e percezioni di sé.

Gli incontri si svolgono due volte al mese il mercoledì dalle 20.30 alle 22. Il contributo per il singolo incontro è di euro 20, partecipando a 4 incontri il contributo è di euro 60. Nella predisposizione al sostegno verso gli altri e all’ascolto, Gabriele Albanese, ottimo Counsleor artista di successo con diverse esposizioni tra cui quella dei “Cento pittori di Via Margutta” e la personale in Trastevere presso la Galleria “Art’s Moment” afferma come il suo ruolo sia quello di “permettere alle persone di scoprire le proprie risorse attivando un processo di trasformazione nelle loro visioni interiori” e l’arte nelle sue diverse sfaccettature gli ha permesso di portare avanti proprio questo percorso, molto efficace per aiutare le persone a sviluppare autostima, prendendosi la responsabilità di entrare nella propria esperienza.

Vi invitiamo a seguire Gabriele Albanese a partire dal 10 giugno 2020 nel suo ciclo di incontri online. Per informazioni scrivere a: info@ilvaloredelfemminile.org 

SILVANA LAZZARINO