Incontri

 
     
A PALMA DI MONTECHIARO ASSEGNATE QUATTRO FASCE DI MISS EUROPE CONTINENTAL

A PALMA DI MONTECHIARO ASSEGNATE QUATTRO FASCE DI MISS EUROPE CONTINENTAL

ago 13 2019

Redazione Online – CONCORSO DI BELLEZZA. Momenti di grande spettacolo. Uscite in passarella delle miss. Ha presentato Cinzia Fanara. Gaetano Quagliata: prossima tappa a Sortino, nel siracusano 

 
 

 

È stata un’altra serata all’insegna della bellezza e dello spettacolo a Marina di Palma, la frazione marinara di Palma di Montechiaro, per le selezioni di Miss Europe Continental Sicilia. Quattro aspiranti miss hanno indossato le fasce che le portano alla fase finale del concorso. Ha trionfato il tema “Gattopardo”!

Un filo conduttore costante e vincente, rappresentato dalla bellezza siciliana al femminile, dall’alta moda e dall’intrattenimento con musica e balli: è così che Miss Europe Continental Sicilia sta conquistando le piazze siciliane in cui è protagonista! E sempre con lo slogan di questa edizione 2019 al seguito, ovvero “STOP VIOLENCE!”, la lotta contro ogni forma di VIOLENZA sulle DONNE.

Anche a Marina di Palma, nell’incantevole scenario del mare di Palma di Montechiaro (Agrigento), si è vissuta un’altra serata di successo, con grande partecipazione del pubblico che ha riempito Piazza Crucille. Nella terra del Gattopardo, tema dominante della serata – e non poteva essere altrimenti –, rivissuto in maniera particolare durante l’esibizione in abiti ottocenteschi del gruppo di ballo palermitano “Belle Epoque”, si è registrato un ottimo apprezzamento per la manifestazione, sia da parte della gente accorsa in massa, ma anche dalle istituzioni locali che hanno riconosciuto la qualità della kermesse di bellezza.

Miss Europe Continental e Palma di Montechiaro, dunque, hanno ribadito insieme il loro NO alla violenza sulle donne. Già, perché le protagoniste assolute sono sempre le donne, ovvero le miss siciliane in concorso. Tra le uscite delle ragazze in passerella, le più suggestive sono state quelle in cui hanno indossato gli splendidi abiti realizzati dalla fashion engineer, partner del concorso di bellezza, Maria Giovanna Costa, ricchi di tradizione e cultura siciliana. Particolarmente spettacolare anche il defilè in abiti da sposa e cerimonia, messi a disposizione dall’atelier “JO” di Licata.

La serata è stata presentata dalla show-girl Cinzia Fanara, anch’ella vestita ad hoc dalla stilista Maria Giovanna Costa. A fine serata sono state assegnate ben quattro fasce ad altrettante miss: Dalila Lacagnina, Alfonsina Vicari, Isabelle Lumia e Denise Lo Brutto accedono così alle fasi finali del concorso. A proposito di assegnazione delle fasce, un ringraziamento speciale va rivolto all’impeccabile giuria della serata, composta da Claudio Castiglione (presidente di giuria), Giancarlo Scarnà, Anna Moncada, Rosaria Napoli e Gioacchino Salerno.

Momenti di grande spettacolo, sul palcoscenico di Marina di Palma, hanno intervallato le uscite in passerella delle miss in concorso. Oltre ai balli a tema dell’epoca del Gattopardo del gruppo “Belle Epoque”, guidato dal presidente Rosario Blandino, si sono esibiti tre bravissimi e giovani cantanti: la piccola Sonia Scarnà, che ha interpretato magistralmente “Bohemian Rapsody”, Angelo Salerno e Simone Infantino. 

L’ottima riuscita anche della tappa palmese è stata resa possibile grazie al lavoro certosino svolto dall’entourage di Miss Europe Continental Sicilia, capitanato dal direttore esecutivo regionale Gaetano Quagliata, sempre supportato a distanza dal patron del concorso Alberto Cerqua. Ringraziamenti d’obbligo all’amministrazione comunale di Palma di Montechiaro, soprattutto al primo cittadino, dottor Stefano Castellino, ma anche agli assessori Roberto Onolfo e Giuseppe D'Orsi.

La prossima tappa di Miss Europe Continental Sicilia è prevista per giovedì 22 agosto in terra siracusana, a Sortino.